Direzione regionale Basilicata

Il nuovo canale di assistenza Civis anche per gli utenti di Fisconline

Dal 4 maggio 2010 anche gli utenti di Fisconline possono “comodamente” inviare le richieste di assistenza tramite Civis. Si consente anche ai semplici cittadini di compiere in rete le operazioni “di sportello” e di ridurre gli accessi agli uffici, portando in casa le funzionalità del front office.

La piattaforma telematica, inaugurata in via sperimentale a ottobre scorso solo per i professionisti e a regime in tutta Italia da gennaio, nasce per consentire agli intermediari di richiedere assistenza sulle comunicazioni di irregolarità direttamente in rete, via Entratel, senza doversi recare fisicamente agli sportelli delle Entrate.
Verificato il successo dell’iniziativa e l’affidabilità del sistema, l’Agenzia ha esteso l’assistenza telematica anche agli utenti di Fisconline.

In Basilicata, questa nuova possibilità riguarda 16.760 contribuenti che hanno già richiesto l’abilitazione Fisconline per interagire con l’Amministrazione Finanziaria tramite Internet, dei quali 14.538 sono persone fisiche e 2.222 sono società.

Per utilizzare Civisi i cittadini non devono far altro che accedere a Fisconline e compilare l’apposito formulario. Possono utilizzare il canale “Fisconline” tutti i contribuenti, compresi i cittadini italiani residenti all'estero, le Società e gli Enti, che sono tenuti a presentare il modello 770 per non più di 20 soggetti e che non sono già abilitati ad Entratel.


Potenza, 5 maggio 2010