Direzione regionale Basilicata

Il Fisco mette le ruote arriva in Basilicata - Il camper dell’Agenzia delle Entrate a Latronico

Prima tappa lucana per il camper del Fisco. Dopo la sosta in Calabria, prosegue in Basilicata il tour de “Il Fisco mette le Ruote”, la manifestazione organizzata dall’Agenzia delle Entrate con l’obiettivo di avvicinare il fisco ai cittadini e facilitarli nell’assolvimento degli obblighi tributari in città dove non sono presenti le sedi territoriali degli uffici fiscali.
Il camper, attrezzato come un vero e proprio ufficio itinerante, sarà presente a Latronico dal 9 all’11 giugno in corso Vittorio Emanuele II (Piazza Fontanavilla), dalle 10 alle 18.
Molti i servizi offerti ai contribuenti, gli stessi normalmente erogati presso gli sportelli degli uffici dell’Agenzia. In particolare presso il camper sarà possibile ricevere:
• informazioni sulla compilazione del modello 730
• assistenza nella compilazione e trasmissione del modello Unico
• chiarimenti in materia di comunicazioni di irregolarità e di iscrizioni a ruolo
• registrazione dei contratti di locazione
• rilascio di codici fiscali e partite Iva
• richiesta di duplicato della tessera sanitaria
• abilitazione ai servizi telematici (codice Pin)
• informazioni su successioni e donazioni.

Presso il camper, inoltre, saranno disponibili i modelli di dichiarazione l’Annuario del contribuente e le pubblicazioni fiscali L’Agenzia informa.
Nell’ottica di un Fisco che parla alla gente, è stato organizzato un incontro “Fisco e scuola” nella città tappa del tour. Si tratta del progetto che vede impegnata l’Agenzia delle Entrate in un’attività di informazione presso le scuole della regione sui temi della legalità fiscale e della responsabilità civile e sociale nei giovani. I funzionari delle Entrate, infatti, si recheranno il 10 giugno presso la Scuola Media Benedetto Croce di Latronico, dove incontreranno una settantina di studenti della prima media.

Maggiori informazioni e aggiornamenti sul percorso sono disponibili sul sito dell’Agenzia delle Entrate all’indirizzo www.agenziaentrate.gov.it.


Potenza, 7 giugno 2010