Direzione regionale Basilicata

Primo piano

Tutte le news

Agenzia delle Entrate e Agenzia delle entrate-Riscossione - A Lagonegro la prima sede unica della Basilicata

Da venerdì 22 giugno, tutti i servizi dell’Ufficio territoriale di Lagonegro dell’Agenzia delle Entrate e dello Sportello dell’Agenzia delle entrate-Riscossione di Lagonegro saranno erogati dall’unica sede situata al primo piano della Casa municipale di Piazza dell’Unità, 4.  Comunicato stampa

Esiti gare di approvvigionamento

Pubblichiamo gli esiti relativi alle seguenti gare di approvvigionamento: Fornitura di toner; fornitura di carta

Mancato funzionamento dell'Ufficio Territoriale di Melfi

A causa dell'allagamento degli ambienti destinati al front-office dell'Ufficio Territoriale di Melfi, nella giornata del 21 marzo 2018 non è stato possibile assicurare la normale erogazione dei servizi all'utenza.Pubblichiamo, ai sensi dell’art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria 2008), Il provvedimento di mancato funzionamento .

Trasferimento della sede dell'Ufficio Territoriale di Lagonegro

Da lunedì 5 febbraio l'Ufficio Territoriale di Lagonegro si è trasferito presso i locali al primo piano della Casa Comunale in Piazza Unità d'Italia, pertanto tutti i servizi forniti all'utenza sono erogati presso la nuova sede.

Esiti di gare di approvvigionamento

Pubblichiamo gli esiti relativi alle seguenti gare di approvvigionamento:Forniture: Bandiere - Arredi presso D.P. Matera - Tende presso D.P. Matera - Bacheche e cassette di segnalazioni / reclami

Focus sul Processo Tributario Telematico.

A Matera una giornata di studio promossa da Agenzia delle Entrate e Commercialisti

Bandi di gara e contratti

Emanata la Determina a contrarre per la Richiesta Di Offerta (RDO)

CUP - Centro Unico di prenotazione - Aggiornamento orari di apertura al pubblico dell'Ufficio Territoriale di Potenza

Dal 29 novembre l'Ufficio Territoriale di Potenza osserva i seguenti orari pomeridiani di apertura al pubblico: Martedì e giovedì dalle 14,45 alle 16.45. E' pertanto possibile per l'utenza che fruisce del CUP prenotare tenendo conto del nuovo orario che avrà decorrenza dal 24 dicembre 2016.

Richiesta di Offerta N.1569155

Affidamento dei servizi di manutenzione degli impianti antincendio, elettrici, elevatori, termoidraulici, di condizionamento ed idrico-sanitari. Elenco delle società ammesse alla seduta pubblica per l’apertura delle buste contenenti le offerte tecniche Comunicazione di esclusione dalla procedura di gara

Commissione di gara per gestione impianti tecnologici

Pubblichiamo le dichiarazioni di incompatibilità ed i curricula dei componenti della Commissione di gara

Direzione Provinciale di Matera - Nuovi orari di apertura al Pubblico

Con l'avvio della sperimentazione dell'erogazione dei servizi integrati Ufficio provinciale Territorio e Ufficio territoriale, si è reso necessario uniformare l’orario di apertura al pubblico di tutte le articolazioni interne della Direzione provinciale di Matera. il seguente orario di apertura al pubblico resterà in vigore per tutta la durata della sperimentazione dell’erogazione dei servizi integrati (quindi fino al 31 dicembre 2016 con eventuale possibilità di proroga): dal lunedì al giovedì: dalle ore 8,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 15,30 - il venerdì dalle ore 8,00 alle ore 12,30 - per il Reparto Servizi di Pubblicità Immobiliare (Conservatoria): dal lunedì al venerdì: dalle ore 8,00 alle ore 12,30 - l’ultimo giorno del mese: dalle ore 8,00 alle ore 11,00

Attenzione alle false email in nome del Fisco

Nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti. L’Agenzia delle Entrate sta ricevendo in questi giorni diverse segnalazioni relative a delle email spedite ai cittadini in cui viene chiesto di attivare procedure di rimborso o di regolarizzare la propria posizione fiscale. Si tratta di email di phishing contenenti un link che, qualora cliccato, avvia il download di un virus che potrebbe danneggiare il computer dei destinatari. Le Entrate invitano coloro che ricevono queste email a cancellarle immediatamente. Le segnalazioni dei contribuenti - In una delle email si invita il destinatario a scaricare un modulo per richiedere un rimborso parziale del canone TV. Nell’altra tipologia di email si chiede ai contribuenti di regolarizzare la propria posizione scaricando un apposito modulo e versando una determinata somma. Le email si concludono con l’indicazione di alcuni numeri telefonici, relativi agli uffici delle Entrate. Tutte le informazioni contenute nelle email in questione sono false: l’Agenzia consiglia di cestinarle senza aprirle.